energy partners

28 Febbraio 2024

Italsoft Group sceglie la piattaforma ROSE CACER di Maps Group

Italsoft partner Maps Energy
ITALSOFT PARTNER MAPS ENERGY

Italsoft è una realtà tecnologica, un ecosistema di otto aziende del settore fintech (finanziario), contech (costruzioni) e proptech (gestione degli immobili), che offre servizi per consentire alle aziende edili di dedicarsi alla realizzazione dei lavori di riqualificazione degli edifici condominiali, alla creazione delle comunità energetiche e alla loro trasformazione in smart building, supportandole a risolvere otto problematiche: commerciali, finanziarie, gestionali, d’ingegneria, fiscali, ispettive, legali ed assicurative. Le piattaforme web Edilmode e Livingmode potenziano ed accelerano tali servizi raggruppati nei due rispettivi ecosistemi.

Approfondisci le esperienze dei nostri partner

Integrerà i servizi di sviluppo, gestione e ottimizzazione dell’autoconsumo collettivo nella riqualificazioni energetiche dei condomini.

La piattaforma digitale di Maps Group consentirà a Italsoft Group di valorizzare 1 miliardo di investimenti di riqualificazione energetica, abilitando per ogni intervento i benefici economici, ambientali e sociali provenienti dalla creazione e dallo sviluppo delle Comunità Energetiche rinnovabili e dell’autoconsumo diffuso come definite dal decreto MASE del 24 gennaio 2024.

Italsoft è leader italiano di tecnologia abilitante per l’innovazione digitale ed energetica del settore delle costruzioni e di quello immobiliare dedicato alla sostenibilità ambientale e alla decarbonizzazione attraverso la riqualificazione energetica, la gestione delle Comunità Energetiche e la trasformazione degli edifici in smart building.

Alla base della partnership siglata tra Maps Group e Italsoft c’è una visione comune del mercato e dell’impatto che la transizione energetica avrà nell’edilizia residenziale. Un’opportunità concreta per predisporre una filiera integrata e accelerare, partendo dai condomini, la diffusione di impianti fotovoltaici in combinazione con il nuovo modello di Comunità Energetica Rinnovabile e di autoconsumo diffuso.

Secondo la rielaborazione pubblicata da Energy & Strategy del Politecnico di Milano nell’“Energy Efficiency Report 2024”, più del 90% degli investimenti in efficienza energetica in Italia al 2030 sarà, infatti, destinato agli ambiti residenziale (70,7%) e terziario (23,5%) per interventi di riqualificazioni energetiche.

Tali investimenti saranno dedicati, soprattutto, a nuovi impianti fotovoltaici (40%), sistemi di climatizzazione efficiente (26%), sistemi di accumulo (22%) e piattaforme digitali di gestione e controllo dei consumi (19%).

La piattaforma ROSE CACER

La piattaforma ROSE CACER consentirà a Italsoft di acquisire il profilo energetico di ogni appartamento e di valutare, già in fase di analisi preliminare, la valorizzazione degli incentivi basati sull’energia.
Sarà, quindi, possibile identificare l’energia condivisa che si genera aggregando su base oraria la produzione dall’impianto condominiale. In questo modo, l’amministratore potrà monitorare e controllare l’andamento economico-energetico di ogni comunità-condominio, fino ad arrivare alla riconciliazione dei dati consuntivi forniti dal GSE per applicare le opportune ripartizioni a favore dei singoli membri, in accordo con il regolamento che sarà deciso e configurato nel sistema. Inoltre, ogni singolo partecipante avrà visibilità sui propri dati e su quelli del condominio, misurando come i comportamenti dei singoli concorrono ai benefici collettivi generati con il supporto degli Energy Manager di Italsoft.

Italsoft avrà la possibilità di utilizzare la piattaforma ROSE a marchio proprio e di configurare alcuni portali del servizio ROSE CACER da dedicare ai propri partner autorizzati anche con un loro marchio, realizzando così un modello scalabile che garantisce semplificazione, velocità ed economia di scala.

I vantaggi della partnership

“Abbiamo trovato in Italsoft una condivisione totale degli obiettivi qualitativi e di mercato”, afferma Maurizio Ferraris, Direttore commerciale e marketing di Maps Energy. “Per sviluppare i numeri potenziali dell’edilizia residenziale è, infatti, fondamentale avere la capacità di configurare e gestire una filiera integrata di servizi per gli amministratori di immobili.
Italsoft – prosegue Ferraris – ha saputo creare un ecosistema di competenze, organizzazione e modello innovativo di servizio che semplifica la complessità di interventi che includono aspetti legali e fiscali, accesso al credito e finanziamenti, interventi di ingegneria e realizzazione di impianti, oltre a strumenti digitali di monitoraggio e di ottimizzazione.
Siamo orgogliosi – conclude Maurizio Ferraris – di raccogliere con loro la sfida, rafforzando così il nostro posizionamento che vede ROSE CACER, già adottata dai principali operatori del settore energia, diventare la piattaforma di riferimento anche per l’autoconsumo diffuso negli interventi di riqualificazione energetica.”

“Abbiamo scelto la piattaforma ROSE per potenziare l’offerta delle soluzioni web in ambito energetico di Italsoft, convinti che l’esperienza di Maps Energy e le caratteristiche avanzate di ROSE CACER rappresentino quanto di meglio si possa trovare oggi nel mercato, – sostiene Stefano Sonato, Direttore commerciale di Italsoft Group. – Siamo certi che questa nuova collaborazione possa portare ampie soddisfazioni a entrambe le aziende”.

Il portale ROSE CACER Italsoft sarà disponibile già dal secondo trimestre del 2024 e consentirà di attivare, fin dal suo avvio, tutte le configurazioni che nel frattempo saranno già state deliberate e realizzate e che ora si contano già in alcune centinaia, a dimostrazione di quanto siano concreti la sensibilità e l’interesse verso la transizione energetica.

Scegli la tua partnership